Chi è in lista?

La prima cosa che ci siamo chiesti, prima di quando dove e come, è stata: chi invitiamo? L’elenco degli invitati ci ha portato via almeno una decina di giorni. I passaggi sono stati quattro, ognuno a modo suo divertente.
Inizialmente abbiamo steso una bozza di invitati, una sera in montagna con un bel bicchiere di vino: ognuno di noi due ha buttato giù i nomi delle prime persone che ci venivano in mente, parenti stretti e amici cari fondamentalmente. Quella sera la lista ammontava a non più di 110 persone.
Poi c’è stato il “check” genitori: prima con la mamma dello sposo, poi con la mia, sono stati passati in rassegna parenti e amici di famiglia. Sono venuti fuori nomi a cui nessuno di noi due fidanzati aveva minimamente pensato. A questi si sono aggiunti gli amici di entrambi più gli amici in comune, e il numero è magicamente salito a 150.
Infine qualche sera fa con le mie amiche abbiamo rivisto la lista degli amici e la domanda che più ci turbava era “Chi ha diritto al +1?”, cioè “Quando invitare anche il ragazzo/fidanzato/compagno ecc?”. Dopo complicati e travagliati ragionamenti siamo giunte alla cosiddetta “Regola del +1”. Secondo tale regola gli amici intimi (dove per intimi abbiamo inteso non più di 10 persone) avranno diritto a portare fidanzati/fidanzate a loro discrezione (valuteranno loro se portare o meno la persona con cui stanno).
Per gli altri amici si ha diritto al +1 solo se: si è sposati/conviventi o
la relazione è consolidata (si tratta di una questione non di tempo ma di “ufficializzazione della coppia”). E’stato stabilito nella stessa sede che gli amici “ex intimi” (persone che abbiamo frequentato molto per un certo periodo della nostra vita e a cui eravamo molto legati, ma le cui vite hanno preso strade diverse) vengono invitati solo nel caso in cui ci sia ancora un minimo di rapporto (qualche telefonata ogni tanto, un aperitivo a Natale, ecc); gli “ex intimi” persi completamente non saranno invitati.
A fine Febbraio la lista ammonta a 160 persone adulte, bambini esclusi.
Definita la lista possiamo iniziare a pensare a quando e dove…week-end impegnativi all’orizzonte!

Twitter Digg Delicious Stumbleupon Technorati Facebook Email