L’iniziativa Fior d’arancio: sposarsi per BENE

12 importanti marchi, leader nel settore dei matrimoni, hanno scelto di affiancare Amici dei Bambini nel progetto “Fior d’arancio” per aiutare gli sposi a realizzare un matrimonio perfetto in tutti i dettagli che, allo stesso tempo, sia anche solidale. Ciascuna delle aziende partner devolverà infatti all’Associazione una percentuale degli acquisti fatti da voi sposi nell’arco del 2011, a sostegno dei progetti per l’infanzia in stato di abbandono.

I marchi coinvolti sono: gli abiti da sposa di Acquachiara, le partecipazioni di Pineider, le bomboniere di design di Alessi, i viaggi di Kuoni, le fotografie di Morlotti, gli allestimenti di Tearose, il make up di Estèe Lauder, le oasi di relax di Smartbox, i menù di Gruppo Gagliardi e C&C Catering e le location delle Officine del Volo e della Fortezza Viscontea di Cassano d’Adda.

Con modalitá e importi differenti ciascuno di questi ha deciso di donare una percentuale dei vostri acquisti all’Associazione Amici dei bambini.
Per scoprire come fare in modo che tutto questo accada, visitate il sito www.fiordarancio.org

Twitter Digg Delicious Stumbleupon Technorati Facebook Email