Attenzione alle foto!

… perché il matrimonio non si ripete (almeno lo stesso)!

Anche quest’anno ci é capitato di sentire qualche commento critico sulle foto del matrimonio e cosí dopo esserci un pó trattenute, perché non ci sembrava possibile, all’ennesimo commento sulle fotografie:
“Che non erano esattamente come ce le aspettavamo”;
“Che erano cosí artistiche che le persone non erano neanche “a fuoco”"
“Che erano molto belle, peccato che parte degli invitati non fosse presente in alcuna foto…”

abbiamo deciso di riprendere questo tema, a noi caro, per darvi qualche dritta.

Ci sono due punti chiave da considerare:
1 – il matrimonio non é un evento che si ripete
2 – le fotografie rappresentano una parte rilevante di ció che fisicamente vi rimane dell’evento nozze.

Quindi ricordatevi di
>Verificare che realmente lo stile del fotografo vi piaccia, onde evitare foto TROPPO artistiche, TROPPO in posa, TROPPO finte etc..
> Concordare con lui/lei quello che volete assolutamente avere (foto della preparazione? amici? foto in posa? foto a sorpresa? etc.) perché il giorno del matrimonio sicuramente non avrete la giusta concentrazione.
> Fare attenzione se scegliete “l’amico di”, “il parente di”, “il collega che si diletta in”: trattateli comunque come dei professionisti e non come qualcuno che vi sta facendo un favore, altrimenti é la qualitá delle foto a rimetterci;

e soprattutto, non ci stancheremo mai di dirvelo,
ricordategli di fotografare tutti e di farvi qualche foto con i parenti piú stretti, gli amici piú cari, ma anche semplicemente con tutti gli invitati.

Per una versione piú completa, anche di dettagli pratici, vi rimandiamo alla pagina dedicata alle foto.

Link correlati e fornitori: Video, Luciano Boniforti (BG), Marco Lorenzo Curatolo (MI), JoAnn Dunn (NA), Crea e stampa l’album fotografico

 

 

Twitter Digg Delicious Stumbleupon Technorati Facebook Email