AAA location cercasi… fosse facile!

Che bello ci sposiamo!
Mentre lo comunichiamo ad amici&parenti iniziamo con l’organizzazione.
Partiamo dalle liste cosí almeno sappiamo quanto grande deve essere la location e poi via sui siti a cercare qualcosa che possa fare per noi.
Qui inizia il bello: attraverso internet cerchiamo la location che faccia il caso nostro,
dal punto di vista geografico: deve essere facilmente raggiungibile…. Peccato che quasi nessuno dei siti abbia una bella mappa, tipo GoogleMap con le bandierine che ci spieghi dove si trovino dei paesini dai nomi improponibile e soprattutto sconosciuti ai piú a meno che non tu non ci sia cresciuto o ci abbia abitato molto vicino!
dal punto di vista degli spazi: deve poter ospitare in spazi chiusi tutti i nostri ospiti onde evitare crisi di ansia per il maltempo…. E anche questa informazione, salvo rari casi, sembra essere gelosamente custodita e fornita solo nel corso di una conversazione telefonica,
dal punto di vista dei costi: ce lo dobbiamo poter permettere!!!
Ma su questo scordatevi di avere un’idea dei costi su internet… Praticamente impossibile! Al telefono di solito va un pó meglio!
A questo punto, con una pagina internet fissa su GoogleMaps e il telefono in mano, siamo riusciti a selezionare qualche posto,
ma poi ci siamo resi conti che nei siti generici che pubblicano gli annunci a pagamento, mancano ovviamente tutti quelli che non vogliono/sono interessati a pubblicare la loro scheda sui siti a pagamento..
E quindi si parte con le telefonate, con le indagini tra gli amici, con risultati che vanno da consigli e sconsigli categorici fino a qualcuno che si spinge a dire “Dovete assolutamente farlo lí”… E tu “Beh certo”… ma non era il mio matrimonio?!?!
Insomma dopo qualche settimana di lavoro fissiamo qualche (poche) visite, ed oltre alle problematiche di cui sopra, risolte telefonicamente, ne scopriamo una nuova: non tutti i siti hanno le fotografie che ritraggono i luoghi giusti, ovvero c’é uno scorcio della sala, ma manca giusto il lato in cui c’é una parete con un decoro allucinante…
Allora io mi chiedo, ma invece di perdere un’ora per un appuntamento che non andrá a buon fine perché vi siete dimenticati (?!?) di mettere quelle due o tre fotografie chiave, non potete mettere proprio quelle due o tre fotografie chiave, in GRANDE, sul sito in cui pubblicizzate la location per matrimoni?!?
E’ come pubblicare la foto di un vestito rosso, in bianco e nero, no?!?
Per darvi qualche dritta sui siti:
Oltre a matrimonio.com e nozzeclick, che sono i primi che si visualizzano con google, www.residenzedepoca.it é forse quello piú completo i fatto di dettagli (capienza, sale, immagini) e ha la famosa mappa (un pó nascosta a fondo pagina, ma c’é), che consente di capire dove si trova la location.
www.locationmatrimonio.it ha un buon numero di location, tra l’altro diverse per stile, capienza, costi, purtroppo le schede sono piú o meno complete, ma potete partire da lí e poi cercare i siti delle singole location.
Twitter Digg Delicious Stumbleupon Technorati Facebook Email