Musica & Co.


I vostri ospiti, di qualsiasi età, devono sentirsi soddisfatti dell’intrattenimento! Balli, disco, karaoke, clown per i bambini…

Le forme di intrattenimento sono veramente numerose.
Girando su internet ci siamo accorti che ogni età, gruppo culturale, bisogno, trova delle figure professionali che possono soddisfare tutte le esigenze.
Si parte dal clown per i più piccoli, alla baby-sitter per i più piccoli alle feste dei più grandi, alla figura dell’animatore per i teen agers, fino al DJ e al gruppo musicale del genere preferito.
Oltre a queste figure, anche alle feste possiamo trovare il fotografo, i fuochi artificiali, le sculture con  palloncini per i bambini, spettacoli di magia etc..

Su www.ideafeste.com trovate spunti e anche contatti: noi stessi ci siamo stupiti di tanta varietà!
Non abbiamo visto il dogsitter sul sito, ma ci hanno confermato che esiste anche quello.

Musica dal vivo

Un gruppo musicale ha una durata dello show sicuramente più limitata, un costo maggiore, ma un impatto sicuramente più significativo!
Se il gruppo è bravo l’intrattenimento è assicurato e se qualcuno sa cantare (davvero), potrebbe anche salire sul palco e aumentare ulteriormente l’intrattenimento degli invitati!
I gruppi suonano principalmente cover, e hanno un budget più elevato, che cresce con l’aumentare dei membri della band. Un’opzione più economica, è rappresentata dal cantante con pianola, che crea un’atmosfera tipo piano bar.
Ci teniamo a distinguere i due estremi, ovvero da una parte il piano bar o una jazz band che hanno una funzione più di intrattenimento quasi di sottofondo e dall’altra una band vera e propria che crea un vero e proprio show!

DJ: attenzione alla scelta!

Un bravo DJ vi “fa la festa”. A lui/lei va il compito di creare la parte di divertimento.
Se avete scelto una location in affitto o casa vostra, potete scegliere un dj, magari testandolo prima o andandolo a vedere ad una delle sue serate.
Se vi appoggiate ad un locale non sottovalutate il fattore musica: in occasioni di feste, ha infatti più senso scegliere qualcosa di più commerciale e trasversale, rispetto ad un genere più di nicchia, in modo da accontentare tutti gli ospiti.
Questo aspetto, viene spesso sottovalutato nella scelta del locale, creando poi commenti negli invitati del tipo “com’era la festa?” “Carina”. Attenzione alla scelta di un intrattenimento trasversale perché è quello il punto forte della serata!

Supporto tecnico

Per facilitare la gestione vi consigliamo di verificare con gli artisti che siano loro a gestire e portare i supporti richiesti per suonare. In caso contrario si tratterebbe per voi di lavoro aggiuntivo. Se se ne occupano loro, dovreste solo verificare se hanno bisogno di allacci e prese particolari.

Intrattenimento per bambini

Oggi l’intrattenimento anche per i piú piccoli é sempre piú vario.
Se si tratta di una festa con invitati di tutte le etá, per rendere più piacevole anche la partecipazione dei genitori c’è la possibilità di avere una babysitter o addirittura un’animatrice, che crei un angolo gioco per i bambini che così si possono divertire, senza annoiarsi, sbuffare o piangere!
In generale l’offerta va dalla semplice babysitter, all’animatrice, fino alla truccatrice (che però sconsigliamo, per il rischio di tracce di trucco colorato su vestiti propri e altrui) al clown, alla creazione di forme con i palloncini.
Se si tratta di una festa per bambini, il consiglio ovviamente é di lanciarvi sulle proposte piú divertenti.