Remise en Forme

Al fatidico “sì” è di rigore arrivare al top. Lavorate sull’alimentazione nel lungo periodo e staccate la spina qualche giorno prima per destressare mente e corpo.

La sposa deve essere bella e raggiante nel suo giorno, in piena forma.

Un’alimentazione sana ed equilibrata deve essere sempre mantenuta, specialmente quando ci sono in vista eventi così importanti. La stessa cosa vale per la cura della pelle e dei capelli.

Se ce la fate l’ideale sarebbe un programma di lungo periodo

La remise en forme della sposa deve essere fatta gradualmente. Pertanto è bene pensarci con dovuto anticipo. Sono vietate le diete dell’ultimo minuto, che in questo caso possono arrecare disturbi all’organismo, con spiacevoli conseguenze, che di certo non vi faranno più belle.

Pensate alla vostra remise en forme per tempo, con anticipo di mesi e con una tabella di marcia ordinata ed efficace, senza strafare, per arrivare al giorno delle nozze splendenti e soprattutto rilassate.

Fisico, pelle e capelli: curate in particolare i vostri punti deboli

Fisico in forma, pelle tonica e viso luminoso sono le prerogative dalle quali ogni sposa non può sfuggire. L’acconciatura ed il trucco da soli non possono fare miracoli.

Pronte? Partenza, via! Ecco un’idea di massima

Visto che tutti gli occhi saranno puntati su di voi, una preparazione per essere in forma dovrebbe far parte della “lista di cose da fare” insieme alla torta da ordinare, alla prova vestito e all’organizzazione del viaggio di nozze. Se già siete in forma, avete una buona linea, fate spesso manicure, pedicure e massaggi, la preparazione non sarà ardua!

3-6 mesi prima
Mettetevi in forma. Una dieta all’ultimo momento fa male al metabolismo. Cercate semplicemente di seguire una dieta equilibrata, bere molta acqua e fare attività fisica; mangiate più frutta e verdura, evitate gli alcolici e le fritture.
Fate una maschera almeno una volta al mese. Abbandonatevi ad un massaggio quando sentite che lo stress vi sta addosso, ma fissate l’appuntamento la sera quando dopo non avete impegni e non pensate (durante il massaggio) a quello che non avete ancora organizzato per il matrimonio.

2 mesi prima
Prenotate una manicure e una pulizia del viso. Meglio fare una prova prima anche di questo. Mani e unghie saranno ovviamente sotto osservazione. Fissate poi un altro appuntamento per il mese successivo e un terzo per il giorno prima del matrimonio. Nel mentre, ricordatevi di applicare un po’ di crema per le mani ogni sera prima di andare a letto, per non distruggere gli sforzi dell’estetista.

1 mese prima
A questo punto dovreste avere la seconda manicure ad hoc e la pulizia del viso piú invasiva, da non fare assolutamente troppo sotto data.

2 settimane prima
Fate un’ultima pulizia del viso, lasciate il tempo per far respirare la pelle. Non dev’essere una pulizia esagerata (quella dovreste averla già fatta), chiedete un semplice massaggio e maschera. Assicuratevi inoltre che tutta la pelle che sarà mostrata – spalle, collo, la scollatura – sia splendida.

1 settimana prima
Rilassatevi. Il panico ha inizio più o meno adesso! Non fate la dieta! Perderete sicuramente un po’ di peso, senza pensarci, nell’ultima settimana prima del matrimonio.

2 giorni prima
Ceretta: bikini, gambe e quant’altro. Non dimenticate le sopracciglia se le fate abitualmente.

1 giorno prima
Fate l’ultima manicure e pedicure. Per le unghie è d’obbligo lo smalto chiaro, trasparente o perlato, ma comunque semplice. Andate a letto presto! Prima di andare a letto toglietevi il trucco e soprattutto non provate nessun prodotto nuovo, ora non è il momento!

Il giorno stesso
Svegliatevi il più tardi possibile. Fate una buona prima colazione (se ce la fate). Preparate la pelle per il trucco e affidatevi alla truccatrice e al parrucchiere che avete scelto. Affidate ad un’amica la borsa di emergenza con dentro il necessario per un ritocco al trucco che dovreste aver giá preparato. Andrà tutto bene, mostratevi disinvolte e sicure di voi.