Trucco e Parrucco


“Com’era la sposa?”
È la domanda più ricorrente che viene posta agli invitati di un matrimonio

La sposa è la protagonista dell’Evento: per il grande giorno dovrete essere belle, essendo comunque voi stesse. Non esagerate, non indossate cose che non sapete gestire, non mettetevi delle maschere al posto del trucco o delle impalcature nei capelli!

L’abito non è tutto!

Una volta scelto l’abito cominciate a pensare a trucco e acconciatura. Potrete scegliere di rivolgervi al vostro parrucchiere di fiducia, più che altro perchè conosce già i vostri capelli, oppure optare per qualche altro posto magari vicino al luogo della cerimonia, di modo da non dovervi portare in trasferta anche il parrucchiere (scelta che tra l’altro non è mai a buon mercato). Per il trucco chiedete ad amici o direttamente al parrucchiere: difficilmente qualcuna di voi avrà un truccatore abituale.

Fare delle prove con un pò di anticipo va sempre bene, anticipando a volte sarete anche voi più rilassate. Se non siete convinte, potete anche chiedere di poter fare delle prove del trucco e recarvi dal fotografo se è necessario, per vedere che effetto avete in foto con trucco e parrucco.

Acconciatura

Un po’ come per il vestito, lasciatevi conquistare dalle vostre sensazioni.

Fatevi un’idea attraverso riviste e siti internet, sentite direttamente il vostro parrucchiere o amiche e conoscenti per avere un contatto fidato e iniziate le prove! Se siete abituate ad avere i capelli sciolti, mantenete la pettinatura con cui vi sentite più a vostro agio. Fate almeno un paio di prove e non dimenticate che il velo dopo la cerimonia verrà tolto, quindi i capelli dovranno essere a posto con o senza velo.

Vi segnaliamo un sito con tantissimi esempi di acconciature di celebrities, modelle e tante spose come voi.

Fiori e accessori per i capelli

Se avete scelto di indossare il velo sará necessario utilizzare forcine o pettinini per tenerlo.


Gli accessori per capelli sono tantissimi: dai fiori in linea con quelli del bouquet, a diademi molto elaborati, passando per pettinini, mollette, gioielli o pizzi che riprendono un particolare del vestito. Qualsiasi scelta dovrà essere facilmente gestibile e resistente. Se rischiate che cada a pezzi o che dobbiate passare il tempo a riposizionarlo, lasciate stare.

Va bene l’ansia da maschera, ma non esagerate

Un truccatore professionista sa dove mettere le mani, ma raramente si lascia consigliare. Se siete abituate a truccarvi poco, è molto probabile che le prime prove vi facciano sentire come maschere di carnevale. Provate anche più di un truccatore e scegliete quello che più si avvicina al vostro stile. Un buon trucco fa la sua parte, anche nelle fotografie.

Trucco fai da te

Se avete una bella pelle e una buona manualità, potete occuparvi voi o un’amica del vostro trucco da sposa.
Vi consigliamo di comprare dei buoni trucchi e di testarli con qualche settimana di anticipo: i soldi che avreste speso per un truccatore vi garantiranno qualche mese di prodotti di ottima qualità!

Per scegliere il tipo di trucco potete fare qualche test prenotando una prova trucco in qualche profumeria o grande magazzino. Se non siete convinte, acquistate magari un prodotto base (per esempio mascara, che sia waterproof) e poi fate un’altra prova con un altro truccatore (nei grandi magazzini ogni corner avrá il suo truccatore).

Ecco un video (in inglese) con qualche dritta per un trucco fai da te!